salta al contenuto

SITO IN CORSO DI AGGIORNAMENTO. LE INFORMAZIONI PRESENTI POTREBBERO VARIARE SENZA ALCUN PREAVVISO.
27 maggio 2022

CARICHI PENDENTI

CHE COS'È
É il certificato che attesta eventuali procedimenti penali in corso, nei quali l’indagato assume la qualità di imputato. Il certificato ha una validità di sei mesi dalla data del rilascio.

CHI LO PUÒ RICHIEDERE
- L'interessato;
- I gestori di pubblici servizi e le PA;
- L'autorità giudiziaria penale;
- Il difensore della parte offesa dal reato e del testimone;
- Un delegato munito di delega scritta.

COSA OCCORRE PER RICHIEDERLO E QUANTO COSTA
Occorre:
  • apposito modulo (scaricabile da "QUI");
  • fotocopia del documento di identità del richiedente in corso di validità;
  • 1 marca da bollo da euro 16,00 ogni due pagine di certificato;
  • 1 marca da bollo da euro 3,92 per il certificato – non urgente- oppure, 2 marche da bollo da euro 3,92 per il certificato –urgente-;
  • delega scritta (scaricabile da "QUI") e fotocopia del documento di identità del delegato.
I certificati saranno disponibili per il ritiro:

- dopo 10 giorni lavorativi, decorrenti dalla data della richiesta, per quelle senza urgenza;

- dopo 3 giorni lavorativi, decorrenti dalla data della richiesta, per quelle con urgenza;


Cerca...